Diverse sono le diagnosi energetiche ai sensi del DL 102/2014 e gli studi per l'efficienza da noi sviluppati per siti energivori come le fonderie.  In tali applicazioni il consumi di energia elettrica risultano molto elevati e sono principalmente riconducibili ai  forni a induzione.  In particolare l'energia elettrica consumata dipende fortemente dall'andamento della produzione (tonnellate di materiale spillato), infatti le due grandezze sono strettamente correlate.